A.D.I. – Assistenza Domiciliare Integrata

Il servizio ADI si rivolge a persone residenti in Regione Lombardia, di qualunque età, che necessitano di cure domiciliari in quanto in situazione di fragilità. Per accedere al servizio devono essere presenti le seguenti condizioni:

  • bisogni sanitari e sociosanitari gestibili al domicilio;
  • non autosufficienza, parziale o totale, di carattere temporaneo o definitivo;
  • non deambulabilità e non trasportabilità, con i comuni mezzi, presso i servizi

ambulatoriali territoriali;

  • presenza di una rete familiare formale e/o informale di supporto;
  • condizioni abitative che garantiscono la praticabilità dell’assistenza.

L’ADI ha pertanto tra i suoi obiettivi:

  • migliorare la qualità di vita, limitando il declino funzionale della persona;
  • supportare la famiglia nel lavoro di cura;
  • ridurre i ricoveri ospedalieri impropri e il ricorso ai servizi di emergenza/urgenza;
  • evitare, laddove possibile, il ricovero definitivo in strutture residenziali.

La Fondazione Angelo MAj, attraverso personale altamente qualificato e selezionato, figura tra gli enti accreditati ATS Vallecamonica nell’erogazione del servizio, garantendo:

  • il coinvolgimento del MMG/PdF;
  • la definizione del progetto di cura integrato;
  • la definizione del Piano Assistenziale Individuale;
  • la presenza del Case Manager, ossia un professionista esperto, cui viene affidato il compito di assicurare la regia ed il coordinamento dell’intero processo assistenziale;
  • l’erogazione degli interventi coerenti con i bisogni rilevati e con il progetto;
  • il monitoraggio continuo.

Servizio gratuito